Il nostro sito utilizza anche cookie di terze parti. Per maggiori informazioni sull’uso dei cookie e per sapere come disabilitarli, consulta la nostra cookie policy. Se prosegui nella navigazione, consideriamo la tua azione come consenso all’uso dei cookie presenti sul sito.

Mary, una Sarta per Shakespeare

Teatro dell'Elfo

Durata: 40m

Il testo è ambientato all’epoca di Elisabetta I d’Inghilterra. C’è grande attesa per il nuovo spettacolo di Sir William Shakespeare in scena al Globe, il famoso teatro di Londra. Il più grande interprete del teatro elisabettiano, Mr Goodwin, è appena entrato in scena tra le ovazioni del suo adorante pubblico. Dietro le quinte resta la sua sarta tuttofare, Mary, il cui sogno è interpretare la parte di Giulietta, che ormai conosce a memoria, pur sapendo che non lo potrà mai fare perché è una donna, e le donne non possono recitare.

Attraverso lo sguardo ironico e scanzonato di Mary, Elena Russo Arman offre agli spettatori un modo diverso di scoprire il gioco teatrale, i mestieri di chi sta “dietro le quinte”, la magia del palcoscenico. È un testimone privilegiato che, da un punto di osservazione particolare - un camerino ingombro di oggetti di scena - rievoca i più celebri successi del Bardo, le cui storie fanno sognare da secoli spettatori di tutto il mondo e di tutte le età.


Play!

Crediti

scritto diretto e interpretato da Elena Russo Arman
suono di Giuseppe Marzoli
luci di Giacomo Marettelli Priorelli
voce registrata Francesco Gagliardi
produzione Teatro dell'Elfo

Immagini dal Palco


Contenuti Extra


0:00/ 0:00
Slow Fast
  • 0.5
  • 0.6
  • 0.7
  • 0.8
  • 0.9
  • 1
  • 1.1
  • 1.2
  • 1.3
  • 1.4
  • 1.5